Italia

Palermo, avvia l’auto e travolge la moglie

 PALERMO. Una donna è morta dopo essere stata travolta dall’auto avviata accidentalmente dal marito nel giardino di una villetta di Carini.

La vittima, Agata Esposito, 69 anni, è stata soccorsa dal 118, avvertito dal coniuge, Michele Benfante, 76 anni, ed è stata trasportata nell’ospedale di Villa Sofia a Palermo, dov’è deceduta circa due ore dopo il ricovero, la scorsa notte, per arresto cardiocircolatorio.

Secondo quanto accertato dai carabinieri, Benfante nella serata di giovedì per rinfrescarsi aveva fatto ricorso all’aria condizionata della sua automobile, parcheggiata nel giardino della villetta dove la coppia trascorreva l’estate, in via Creta.

Ma mentre armeggiava con la chiave nel quadro, ha involontariamente innescato la messa in moto, la vettura ha sobbalzato e ha investito la donna che si trovava di fronte. La salma, dopo l’ispezione del medico legale, e’ stata restituita alla famiglia per i funerali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico