Italia

Mafia: Dia sequestra beni per 15 milioni ad eredi imprenditore

 PALERMO. Beni per 15 milioni sono stati sequestrati dalla Direzione investigativa antimafia di Trapani.

Il patrimonio è riconducibile agli eredi del defunto imprenditore di Marsala, Ignazio Miceli, indiziato mafioso, operante nel settore degli autotrasporti alimentari.

Il provvedimento, emesso dal tribunale di Trapani, ha riguardato società di capitali, appezzamenti di terreno, numerosi veicoli commerciali, diverse auto e disponibilità finanziarie.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, Piazza: "Restyling delle strade della città" - https://t.co/uzFDDtkYBA

Truffa su annunci on line: 21 arresti tra Parete e l'agro aversano - https://t.co/8cUzeO31mY

Svezia, sparatoria in centro a Malmoe: almeno 5 feriti, caccia all'uomo - https://t.co/zN4OLRD4vv

Reporter aggredito, Roberto Spada condannato a 6 anni: aggravante mafiosa - https://t.co/g8Tk5TFmHP

Condividi con un amico