Italia

Mafia: Dia sequestra beni per 15 milioni ad eredi imprenditore

 PALERMO. Beni per 15 milioni sono stati sequestrati dalla Direzione investigativa antimafia di Trapani.

Il patrimonio è riconducibile agli eredi del defunto imprenditore di Marsala, Ignazio Miceli, indiziato mafioso, operante nel settore degli autotrasporti alimentari.

Il provvedimento, emesso dal tribunale di Trapani, ha riguardato società di capitali, appezzamenti di terreno, numerosi veicoli commerciali, diverse auto e disponibilità finanziarie.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, la "freccia azzurra" Raphaela Lukudo premiata nella sua città natia - https://t.co/rBv0NkS4IP

Cesa, Asprinum Festival con Andrea Sannino e Peppe Barra https://t.co/Explqwv2wN

Cesa, Asprinum Festival con Andrea Sannino e Peppe Barra - https://t.co/Cf4XGOkIrP

Forum Polieco, reati ambientali: “Coordinare informazioni per avere indagini incisive” https://t.co/CjOUkyUUZ1

Condividi con un amico