Italia

Lite al distributore per tre centesimi: grave il benzinaio

 MILANO. Una lite per tre centesimi di benzina è costata il ricovero in ospedale a un benzinaio egiziano a Milano.

Secondo quanto ricostruito, un 16enne si è recato in motorino a un distributore, chiedendo 5 euro di benzina. L’addetto al distributore ne ha versato nel serbatoio tre centesimi in più che il ragazzo non ha voluto dargli. Ne è nata una zuffa e l’egiziano è caduto, battendo violentemente la testa.

L’uomo è stato portato d’urgenza in ospedale. Inizialmente sembrava gravissimo ed è stato portato in ospedale in codice rosso, ma con il passare delle ore, l’uomo sarebbe fuori pericolo.Il minorenne è indagato per lesioni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico