Italia

Il “Drago” infiamma l’Italia: arriva settimana più calda

 ROMA. L’anticiclone africano Ulisse e il vento caldo del “drago” proveniente dall’entroterra algerino. Due combinazioni che hanno portato i meteorologi ad una previsione che non farà tanto piacere agli italiani, soprattutto per chi resterà in città.

La prossima settimana, infatti, sarà quella più calda di tutta l’estate del 2012 con 39 gradi previsti a Bologna, Firenze, Roma, 40 gradi al sud e punte di 43 gradi in Puglia e Sicilia.

Il caldo durerà fino a Ferragosto al centrosud, mentre ci sarà qualche temporale al nord dopo il 12 Agosto. Da domenica, si raggiungeranno i 38 gradi a Bologna, Firenze, Roma, Pescara, Perugia, 37 a Napoli, 38 a Bari, 41 gradi nelle zone interne di Puglia, Basilicata, Sicilia e Sardegna.

Il “drago” algerino, dunque, infuocherà l’estate italiana, ed è già allarme in diverse città. Secondo i meteorologi, il caldo di quest’estate sarà addirittura peggiore della famigerata Estate 2003 e che per intensità e durata non avveniva da 13 anni, dall’eccezionale Agosto del 1999, quando si raggiunsero i 44 gradi a Trapani e punte di 48 gradi nell’ennese. Questa volta 40 gradi ed oltre potrebbero toccare varie città.

Anche se non si tratta di record assoluti, quello che preoccupa è la persistenza di questa ondata di calore, che al Sud potrebbe protrarsi appunto fino a Ferragosto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico