Italia

Gdf sequestra “palline killer”: possono soffocare

 TRIESTE. Ben 7.300 palline pericolose per la salute sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza di Muggia (Trieste) a un operatore commerciale italiano.

Le palline igroscopiche sono piccole sfere colorate denominate “perle giganti”, sono solitamente importate dalla Cina, e usate per ornamento o per idratare le piante.

Simili a caramelle o giocattoli, possono attirare i bambini. Se ingerite, possono scatenare ostruzioni intestinali e respiratorie, dato che a contatto con i liquidi si gonfiano raggiungendo oltre un centimetro di diametro. Due le persone denunciate dai finanzieri per commercializzazione di prodotti pericolosi.

La caccia a quelle che le Fiamme Gialle chiamano palline killer prosegue nell’ambito dei controlli operati nei negozi nella provincia di Trieste a tutela della salute dei consumatori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico