Italia

Bimba di 10 anni litiga con la mamma e tenta il suicidio

 RAVENNA. Aveva litigato con la mamma perché non voleva fare i compiti che le erano stati assegnati per le vacanze estive.

Così è andata in bagno e si è lanciata dalla finestra dell’abitazione. Un secondo piano di una palazzina in una frazione di Ravenna.

La bambina, di 10 anni, dopo un volo di quasi 5 metri, è caduta sul prato di un cortiletto interno riportando serie ferite agli arti inferiori. E’ stata portata in ospedale con codice di massima gravità, ma non sarebbe in pericolo di vita, ed è stata ricoverata nel centro traumatologico per valutare le fratture.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, a far scattare nella testa della piccola quel gesto di follia, sarebbe stato proprio il litigio con la mamma sui compiti avvenuto nel primo pomeriggio di lunedì.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico