Italia

Alfano: “Ci sono condizioni per alleanza con la Lega”

 ROMA. Angelino Alfano ritiene che ci siano “le condizioni per un’alleanza con la Lega Nord”.Lo ha detto lo stesso segretario del Pdl intervenendo in tv a “Unomattina” su Raiuno.

“Sarebbe un grave errore – ha detto l’ex Guardasigilli – che la divisione tra la Lega e il Pdl consegnasse al centrosinistra il Nord, anche perché si tratta di una sinistra che ha un grave pregiudizio antimprenditoriale”.

In merito alla candidatura dell’ex premier, Silvio Berlusconi, Alfano dice: “non ha ancora sciolto la riserva sulla sua candidatura a premier anche se tutti nel Pdl stanno spingendo perchè questo avvenga Berlusconi è il politico italiano che riscuote il maggior consenso personale. Non credo che nella storia della Repubblica ci sia mai stato un leader che ha avuto lo stesso consenso individuale come voti”.

Il segretario del Pdl taglia corto sulla domanda della diatriba Pdl-Monti e si limita a dire: “Monti ha chiamato Berlusconi – ha sottolineato Alfano – e per noi la vicenda è chiusa”.

Sugli avversari politici e l’alleanza di Casini, invece, dichiara: “Pier Ferdinando Casini si allea con Bersani e si fa dettare la linea economica dalla Cgil” dice Alfano, secondo il quale il leader dell’Udc parte da un’area moderata per andare a sinistra. “Avremmo voluto organizzare un’area moderata in Italia – dice – ma Casini ha scelto di allearsi con Bersani e la sinistra”. Per Alfano, comunque, il candidato del centrosinistra sarà Bersani, “al di là di tutte le fumisterie che ci sono”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico