Italia

Afghanistan: bomba contro pattuglia italiana

 FARAH. Continua la pressione sulla missione Nato in Afghanistan. Nella mattinata di mercoledì si è verificato un nuovo attentato nei confronti del contingente italiano in missione nel Paese.

Un ordigno è esploso al passaggio di un Lince con a bordo una pattuglia composta da quattro militari. Danni al mezzo, ma fortunatamente nessun ferito.

L’esplosione è avvenutaa circa sette chilometri a nord-ovest dall’area base avanzata “Tobruk”, nell’area di Farah, settore di responsabilità italiana.

Zona “tra le più problematiche – sottolineano al comando del contingente – per la coltivazione del papavero da oppio e dove pertanto più costante è l’impegno delle unità di manovra della missione della Nato Isaf e delle forze di sicurezza afgane”. I quattro militari a bordo del Lince hanno potuto informare personalmente i propri familiari delle loro condizioni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico