Italia

A otto anni scappa di casa per raggiungere il fidanzatino

 MILANO. Come nei più bei film d’amore, lei ha voglia di vedere il suo fidanzato e pur di incontrarlo percorre a piedi mezza città.

La protagonista di questa storia, però, ha solo otto anni e il suo fidanzatino la stessa età. Nel pomeriggio di domenica, insieme ai genitori, si era recata nella casa di riposo di riposo “L’approdo” di via Prandina per far visita all’anziana nonna.

 

Improvvisamente si è allontanata con la scusa di dover andare in bagno e non è più ritornata. Preoccupati, alle 18 i genitori hanno sporto la denuncia di scomparsa ai carabinieri di Crescenzago.

 

Spinta dalla voglia di vedereil suo compagno di classe preferito, la bambina si è incamminata in via Padova, seguendo il tragitto che tutte le mattine fa per andare a scuola ed è riuscita a raggiungere il palazzo in cui abita il compagno, in via Mamiani, circa due chilometri.

 

Il bambino però non era in casa e la piccola si è seduta sulle scale dello stabile ad aspettarlo. Un condomino, vedendola sola sul pianerottolo si è allarmato e ha chiamato il 113. All’arrivo dei carabinieri, la piccola ha fatto chiamare i genitori.

 

 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico