Home

Olimpiadi, Josefa Idem quinta nella finale K1 500

Josefa IdemJosefa Idem siè piazzata quinta nella finale K1 500 alle Olimpiadi di Londra 2012.

All’ottava partecipazione ai Giochi, la 48enne azzurra ha chiuso in 1’53”223, a 0”3 dal podio. Ha trionfato l’ungherese Danuta Kozak, che ha conquistato la medaglia d’oro in 1’51”456. Argento all’ucraina Inna Osypenko (1’52”685) e bronzo alla sudafricana Bridgitte Hartley (1’52”923). Quarto posto per la svedese Sofia Paldanius (1’53”197).

La Idem è stata in piena corsa per il bronzo fino agli ultimi metri. Il cedimento nel finale, però, le ha impedito di aggiungere l’ennesima medaglia ad un palmares a dir poco impressionante. L’elenco globaleè interminabile: in totale, tra Olimpiadi e Mondiali, ci sono 6 ori, 11 argenti e 9 bronzi. A tutto questo, va aggiunto il bottino europeo con 8 ori, 2 argenti e 2 bronzi. Come se non bastasse, fanno da ‘contorno’ due Coppe del Mondo e 45 successi parziali.

Intanto, la giornata di mercoledì ha portato tre semifinali alla spedizione italiana. Uno spettacolare Vincenzo Mangiacapre regala la terza medaglia sicura nel pugilato dopo quelle di Russo e Cammarelle. E’ semifinale anche per il settebello azzurro in acqua e per la squadra di volley. La Nazionale azzurra di pallanuoto si è qualificata battendo l’Ungheria 11-9 al termine di una sfida emozionante. Gli azzurri della pallavolo battendo 3-0 gli Stati Uniti si sono qualificati per le semifinali del torneo maschile.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico