Home

Fiorentina: braccio di ferro tra l’agente di Jovetic e la società

Jovetic Il futuro di Stevan Jovetic è sempre meno chiaro. Il talento montenegrino, che è corteggiato con insistenza dalla Juventus, avrebbe reso noto più volte ai vertici della società viola la sua volontà di lasciare Firenze per approdare in una squadra che gli possa permettere di fare il salto di qualità in Italia ed in Europa.

Un desiderio che, però, trova l’opposizione della società che, ostinatamente, non accenna a fare alcun passo indietro. Una nuova puntata della serie “Scontri in famiglia a Firenze” è stata registrata nella giornata di domenica. Il procuratore di Jovetic, Fali Ramadani, ha affermato senza mezzi termini: “Ho in manotrenta milioni di euroe voglio incontrare i dirigenti viola”.

Parole chiare a cui, poche ore dopo, ha risposto, quasi seccato, il presidente Andrea Della Valle: “Neppure per questi eventuali trenta milioni cederòJovetic. Niente da fare, almeno per quest’anno”. Ma il braccio di ferro continua, e Ramadaniminaccia la guerra…”. Cosa succederà nella prossima puntata?

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico