Esteri

Pakistan: drone Usa uccide 16 miliziani

 WAZIRISTAN. Sarebbero almeno 16 i miliziani rimasti uccisi in un nuovo raid di un drone americano nel Waziristan del Sud, in un’area tribale del Pakistan nord-occidentale, a ridosso dell’Afghanistan.

Secondo fonti dell’intelligence pakistana, l’aereo-spia telecomandato, forse appoggiato da un altro o più droni, ha lanciato sei missili aria-terra sul villaggio di Tundar, situato nella vallata di Shawal che segna il confine con il Waziristan del Nord e conduce allo Stato vicino.

La zona è conosciuta come santuario di gruppi della guerriglia ultra-islamica quali la Rete Haqqani, Tehreek-i-Taliban Pakistan e Hafiz Gul Bahadur, tutti legati a vario titolo a Al Qaeda e ai Talebani afghani.

Tra l’altro, le autorità di Islamabad hanno convocato un rappresentate degli Stati Uniti proprio per notificargli una protesta contro il ripetersi di questi raid bollati come “illegali”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico