Esteri

Filippine, aereo precipitato in mare: recuperato il corpo del ministro

RobredoMANILA. Il corpo del ministro filippino dell’Interno, Jesse Robredo, 54 anni, dato per disperso con altre due persone dopo la caduta in mare sabato scorso di un aereo privato vicino alla costa, è stato ritrovato nel relitto del velivolo e riportato alla superficie.

I resti dell’aereo, un Cessna, sono rimasti a 60 metri di profondita’, a circa 800 metri dalla riva. Il Cessna siè inabissato vicino alle coste dell’isola di Masbate, mentre l’apparecchio tentava un atterraggio di emergenza sull’isola a seguito di un problema al motore. A bordo c’erano quattro persone. Un collaboratore di Robredo siè salvato, ma il ministro e i due piloti sono morti nell’incidente. Robredo era considerato molto vicino al presidente Benigno Aquino, ed era anche a capo della polizia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico