Esteri

Brevetti copiati, Samsung condannata: 1 miliardo di risarcimento a Apple

 SAN JOSE. Il tribunale federale di San Jose, in California, ha condannato Samsung a risarcireApplecon 1,05 miliardi di dollari per la violazione di una serie di brevetti relativi agli iPhone e iPad prodotti dalla casa di Cupertino.

I nove membri della giuria, che si erano riuniti mercoledì in camera di consiglio, hanno dato ragione all’azienda americana dopo un processo durato oltre tre settimane.

Secondo i giudici, sono in tutto sei i brevetti infranti da Samsung (erano sette quelli contestati), di cui tre collegati all’interfaccia grafica di iPhone e iPad (su tutti i modelli denunciati daApple), uno relativo allo zoom e due relativi allo schermo multitouch. La giuria, che ha confermato la validità di tutti e sette i brevetti, ha stabilito che Samsung ha volontariamente violato i brevetti e ha indotto le proprie controllate a fare lo stesso.

Samsungè stata inoltre riconosciuta colpevole di aver copiato il design dell’iPhone e dell’iPad: dallo schermo agli altoparlanti, dagli angoli arrotondati del dispositivo alla sistemazione delle icone, fatta eccezione per il Galaxy, ”che non ha niente in comune” con il tablet di Cupertino.

Totalmente respinta la controcausa di Samsung che reclamava danni per 422 milioni di dollari. La Samsung ha però annunciato, in una nota, che presenterà appello contro la sentenza del tribunale californiano ”per ottenere un rovesciamento del verdetto e se non saranno accolte presenteremo ricorso alla Corte d’Appello”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico