Esteri

Afghanistan, ucciso capo talebano di Al Qaida

 KABUL. Forze di sicurezza afghane e della Coalizione internazionale hanno realizzato lunedì un’operazione nella provincia orientale di Kunar conclusasi con un blitz aereo in cui sono morti numerosi insorti fra cui un leader talebano associato con Al Qaida.

Lo ha reso noto oggi la Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf, sotto comando Nato). L’operazione, precisa un comunicato, e’ stata condotta nel distretto di Watahpur ed in essa e’ morto un leader talebano di nome Mutaqi, conosciuto anche con gli altri nomi di Mullah Amir Muhammado e di Malik.

Secondo l’Isaf, Mutaqi era responsabile della circolazione delle informazioni fra i massimi leader talebani della provincia di Kunar associati con Al Qaida, nonché di numerosi attentati terroristici nella regione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico