Carinaro

Il Parmigiano della solidarietà: Pro Loco raccoglie 4372 euro

 CARINARO. 4.372,80 euro raccolti per 300,33 chilogrammi di Parmigiano Reggiano prenotato e ritirato dai cittadini, dall’Avis Comunale, dai dipendenti comunali, dal Forum dei giovani e dall’amministrazione comunale di Carinaro che hanno aderito all’iniziativa “Una Forma di solidarietà”.

Sono questi i numeri che caratterizzano il bilancio dell’iniziativa a cui ha aderito la Pro Loco di Carinaro. Il ricavato è stato interamente devoluto per sostenere una cooperativa di produttori emiliani duramente colpita dal terremoto. Vogliamo precisare che il prezzo (comprensivo di spese per il confezionamento sottovuoto,per il trasporto e l’va) al chilogrammo del parmigiano ci è stato indicato direttamente dal consorzio che ci ha fornito il formaggio come si può notare dalla fattura inviata alla nostra associazione e dal bonifico effettuato a loro favore dalla Pro Loco di Carinaro.

“Obiettivo raggiunto oltre ogni più ottimistica aspettativa.– commenta Vincenzo Iavarone, presidente della Pro Loco di Carinaro – Abbiamo raggiunto oltre 8 (otto) forme di prenotazioni di Parmigiano Reggiano, aiutando in modo concreto i caseifici e gli allevatori emiliani pesantemente colpiti dal sisma. Anche in questa occasione è emerso il grande cuore e la grande solidarietà dei cittadini di Carinaro. Grazie di cuore a tutti coloro che hanno partecipato ad Una forma di solidarietà”.

I carinaresi hanno dimostrato ancora una volta generosità, altruismo e solidarietà. Acquistando il Parmigiano Reggianoprodotto e stagionato nelle zone del terremoto sono stati aiutati gli allevatori e le loro strutture di trasformazione a liberare i magazzini per poter iniziare la stagionatura del nuovo prodotto. Il Parmigiano Reggiano di “Una Forma di Solidarietà” è stato infatti prodotto dalle cooperative casearie emiliane, molte delle quali hanno subito ingenti danni alle strutture di trasformazione ed ai magazzini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico