Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

Estorsioni, arrestati due presunti affiliati al clan dei casalesi

 CAPUA. Due presunti appartenenti al clan dei casalesi, gruppo Schiavone, sono stati fermati dai carabinieri della compagnia di Capua con l’accusa di estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Il ricatto sarebbe stato compiuto nei confronti di un imprenditore del casertano, a cui sarebbero stati richiesti tremila euro. I due indagati, Maurizio Fusco, 31 anni, di Bellona, e Benito Natale, 39, di Grazzanise,sono stati rinchiusi nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico