Campania

“Settembre al Borgo”, la Juvecaserta al concerto di Mannarino

Alessandro MannarinoCASERTA. Non poteva mancare lo sport a “Settembre al Borgo 42”, il Festival Internazionale di Musica e Dintorni, organizzato dalla Provincia di Caserta con il contributo della Regione Campania e la partnership della Camera di Commercio di Caserta, …

… che il prossimo 4 settembre, alle 20.30, al Teatro della Torre di Casertavecchia, vedrà assistere al concerto di Alessandro Mannarino la JuveCaserta Basket, sottolineando per l’ennesima volta il rapporto indissolubile che da anni lega la squadra al territorio. Partita dopo partita, i tifosi hanno dimostrato, infatti, tutto il loro amore per una realtà storica, che oggi rappresenta un “bene” della città e una “eccellenza” della Campania.

Nell’ottica di dare voce alla casertanità, coinvolgendo personaggi legati a doppio filo con il territorio, il Festival ha invitato la JuveCaserta Basket a partecipare ad una serata della kermesse. Così, in vista della prossima stagione cestistica, gli appassionati casertani potranno vedere una rappresentanza della squadra, accompagnata dal Presidente Francesco Gervasio e dal coach Stefano Sacripanti, applaudire il cantautore romano Alessandro Mannarino in quello che si annuncia come un evento nell’evento.

“Il Festival deve e può essere anche questo – sottolinea il Presidente della Provincia, Domenico Zinzi – una festa per tutta la Provincia, capace di riunire sotto il cielo di Casertavecchia le espressioni migliori di una Terra che sa essere protagonista in tutti i campi. Mi sembra felice l’intuizione della Direzione Artistica di ‘giocare’ su più fronti: è quello che serve al Borgo Antico, per essere ogni sera attore di eventi e di incontri, aprendo i suoi orizzonti a tutti i generi di intrattenimento. Insomma, non si poteva andare a canestro meglio di così”.

Dunque, il 4 settembre, tutti insieme per Mannarino, un artista che di “centri” nella sua carriera ne ha già messi a segno tanti. Dall’uscita del brillante disco d’esordio, “Bar della rabbia”, al grande successo televisivo di “Parla con me”, su RaiTre, fino a “Supersantos”, l’album dal quale è nato il tour che ha registrato il sold out al Foro Italico di Roma e che farà tappa al Teatro della Torre di Casertavecchia.

Alessandro Mannarino, “lo stornellatore del nuovo millennio”, finalista del Premio Gaber e del Premio Tenco, vincitore del Premio Siae come miglior giovane compositore italiano, approderà sul palco del Festival con la sua “musica di confine” : chitarra, cappello e ironia, saprà conquistare il pubblico grazie ad un’originale miscela di tradizione popolare e contaminazioni gitane.

Per informazioni su tutti gli eventi del Festival, è possibile consultare il sito www.settembrealborgo2012.it, che ad oggi vanta circa 1.500 pagine viste al giorno. La pagina Facebook di Settembre al Borgo 2012, invece, conta più di 1.000 fans in quasi 15 giorni di vita.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico