Quarto

Il tunnel dei rifiuti tra Quarto e Pozzuoli

 NAPOLI. Una discarica di rifiuti in un tunnel che collega i comuni di Quarto e Pozzuoli. Succede anche questo nella terra dei fuochi e dell’immondizia.

Circa due chilometri di pattume, distribuito sugli argini della galleria Monte Corvara, detta anche “Campiglione” e nelle piazzole di sosta immediatamente precedenti il budello. Sacchetti di spazzatura lanciati, presumibilmente dalle auto in corsa, ma anche cassette o scatoloni di frutta vuoti, e qualunque altro genere di pattume domestico e non.

Per la bonifica di questo tratto servirà un intervento radicale a cui il comune di Pozzuoli, secondo quanto dichiarato al Mattino dall’assessore all’Igiene Urbana, Franco Cammino, starebbe già pensando. L’ipotesi è quella di chiudere per almeno due giorni al traffico veicolare il tunnel e procedere alla rimozione di tutti i rifiuti.

Ma questa galleria sembra sempre più una sorta di nuova camera a gas. Gli aereatori insufficienti o malfunzionanti, le aree di sosta per le emergenze invase dai rifiuti, rappresentano un pericolo per chiunque abbia la sventura di transitare nella zona. E non mancano le polemiche sui controlli e sulla mancanza di telecamere di sicurezza. Magari, riuscendo ad intervenire in tempo, si sarebbe evitato questo scempio e i conseguenti interventi di bonifica.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico