Campania

Fisco, controlli a yacht nel porto turistico di Mergellina

 NAPOLI. Duecentosedici imbarcazioni di lusso rilevate in poche ore, e tredici vetture di pari livello in transito nelle vie di accesso ai pontili.

La Guardia di Finanza di NapolI, in collaborazione con i caschi bianchi del comune, ha passato al setaccio l’area del porto turistico di Mergellina, e dello specchio di mare antistante (controllato con un mezzo navale), nell’ambito dei servizi di “controllo economico del territorio”. I militari, fino alle 14, hanno controllato 16 ormeggiatori e identificato 29 persone a bordo degli yacht, intervistando anche 19 lavoratori alle loro dipendenze.

Idati acquisiti saranno ora oggetto di analisi, riscontro e sviluppo da parte dei Reparti della Guardia di finanza partenopea, al fine di verificare la regolarità delle varie situazioni rilevate. I controlli della Guardia di Finanza a Mergellina rientrano in un’inchiesta più ampia che mira a individuare, oltre alla violazione delle norme sulla sicurezza del lavoro e alla normativa fiscale, anche eventuali infiltrazioni di clan camorristici nella gestione degli ormeggi.

L’inchiesta è coordinata dai pm Giovanni Corona, Henry John Woodcock e Michele Del Prete, quest’ultimo in forze alla Dda.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico