Torre Annunziata - Boscotrecase - Trecase

Droga e armi, arrestato pusher a Torre Annunziata

 NAPOLI. I carabinieri della compagnia di Torre Annunziata (Napoli), in collaborazione con gli artificieri del comando provinciale di Napoli, hanno arrestato per spaccio di stupefacenti e detenzione di armi clandestine e da guerra Marco Guarino, 18 anni.

In seguito ad un servizio di osservazione in largo Grazie, i militari dell’Arma hanno notato il giovane prelevare stupefacenti nascosti in un edificio parzialmente ristrutturato e spacciarli a tre persone del luogo. Bloccati e perquisiti, gli acquirenti sono stati trovati in possesso di due dosi di cocaina appena acquistate per uso personale, mentre il 18enne di 40 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività. Durante una successiva perquisizione dell’edificio, dove il 18enne ha prelevato lo stupefacente, i militari hanno trovato ulteriori 617 grammi di cocaina, di cui una parte divisa in 70 dosi e varie armi e munizioni. Tra esse una bomba a mano, modello m75, di costruzione ex Jugoslavia, due pistole calibro 9×21, con matricola abrasa, una pistola calibro 38 special, con matricola abrasa, tre serbatoi per pistola, 77 cartucce calibro 9×21 e 38 special.

Le armi, le munizioni e lo stupefacente sono stati sequestrati. La bomba a mano, perfettamente funzionante, è stata disattivata dal personale specializzato dell’aliquota artificieri. Gli acquirenti sono stati segnalati alla prefettura quale consumatori di stupefacenti. L’arrestato è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico