Campania

Cavani, il Napoli ritocca l’ingaggio

 NAPOLI. Come se non fossero già bastati l’addio del pocho Lavezzi e il mancato arrivo di qualche pezzo da novanta per la difesa o per il centrocampo, soprattutto dopo la cessione all’Inter di un altro idolo dei tifosi come Gargano, ci si è messo pure Cavani a turbare i sogni del popolo napoletano.

A pochi giorni dall’inizio del campionato, dimentico di tutte le dichiarazioni d’amore a Napoli ed alla sua gente, il Matador ha dato vita a una querelle sul suo contratto degna del miglior Ibrahimovic. Con il suo mal di pancia l’uruguaiano è riuscito a ottenere dal presidente Aurelio de Laurentiis un bel ritocco d’ingaggio e un prolungamento contrattuale, forte delle tante e copiose richieste arrivate dall’Inghilterra.

Chelsea e Manchester city, guarda caso entrambe purgate in Champion’s league dal Matador, offrono cifre a cui il presidente de Laurentiis sembrava non esser disposto ad arrivare. Dati ufficiali non ce ne sono ancora, ma secondo le indiscrezioni che arrivano da Castelvolturno dopo una fumata grigia è arrivato il rinnovo del legame tra Cavani e il Napoli: il campione pare abbia sottoscritto un nuovo accordo da quasi 4,5 milioni a stagione fino al 2016.

Al termine della lunga trattativa tra De Laurentiis, il Matador e l’agente, si è raggiunto l’accordo formale che diventerà ufficiale al rientro dalle vacanze dell’amministratore delegato di del gruppo Filmauro. L’ingaggio da top player è arrivato, inferiore a quello proposte delle inglesi. L’amore per Napoli ora può continuare.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico