Campania

A Ponticelli la riapertura del parco “Fratelli De Filippo”

 NAPOLI. Il primo è stato Antonio Bassolino, seguito a ruota da Rosa Russo Iervolino. Destino del parco urbano di Ponticelli, chiuso dal 2008 a causa di continue vandalizzazioni, era però essere riaperto per la terza volta.

I fratelli de Filippo a cui sono intitolati i 60mila metri quadri di area verde ringraziano il sindaco di Napoli Luigi de Magistris. Qualche fischio, non tanti per la verità, all’indirizzo del sindaco prima di cominciare la cerimonia del taglio del nastro c’è stato.

Giustificata la rabbia dei residenti a cui è stata negata per 4 anni l’unica macchia di verde pubblico utile a spezzare un po’ il degrado del quartiere. Da loro la richiesta, agli amministratori attuali e presenti alla cerimonia, di un sistema di video sorveglianza e di maggiori controlli.

Presenti anche il vicesindaco Tommaso Sodano la presidente della municipalità San Giovanni-Barra-Ponticelli Anna Cozzino, il presidente della Commissione Ambiente del Comune Marco Russo e l’amministratore delegato di Napoli Servizi, Dario Scalella.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico