Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Castel Morrone, festa della pizza di fine estate

 CASTEL MORRONE. E’ tutto pronto per la seconda edizione della Festa della Pizza di fine estate che nelle giornate del 31 agosto e dell’1 e 2 settembre prossimo catalizzerà l’attenzione nel piccolo centro tifatino governato dal primo cittadino Pietro Riello.

La macchina organizzativa e pubblicitaria è già a pieno regime, sotto l’egida sorveglianza del Forum Giovani di Castel Morrone, retto dal presidente Tomaso Di Salvatore, organizzatore dell’evento, che in collaborazione con gli operatori commerciali della zona daranno vita ad un evento unico e particolare che già lo scorso anno, alla prima edizione, ha riscosso un enorme successo toccando nelle tre serate quasi ventimila visitatori. La location della festa, come per lo scorso anno, sarà la Villa Comunale della frazione Largisi, intitolata alle due Medaglie d’Oro al valor militare Ganci e Pignatelli.

A sfornare, direttamente in piazza, le gustosissime pizze ci penseranno il ristorante – pizzeria “Bronzetti”, il ristorante – pizzeria “La Fattoria”, il ristorante – pizzeria “U’ Murrunese” ed il ristorante – pizzeria “Re Sole”, per un evento che oltre all’aspetto prettamente culinario, unirà delle esibizioni di musica dal vivo organizzate direttamente dall’art director Stefano Petriccione, a del sano divertimento con un’area attrezzata per i bambini più piccoli. Spettacoli che vedranno nella giornata di venerdì 31 agosto l’esibizione del “Pagliaccio Felice” e di “Fabio Tommasone Musica Jazz”, nella giornata di sabato 1 settembre l’esibizione del “Mago Mergellino” e de “I Populani” che presenteranno “La Bella Ridundella” ed infine nella giornata di domenica 2 settembre l’esibizione del ventriloquo Mario Ascione e di Peppe Rienzo in Concerto.

La cordialità e l’ospitalità dei morronesi poi aggiungerà quel tocco in più affinché la Festa della Pizza di fine estate sia un appuntamento di richiamo ed un degno prologo per la settimana della “cultura e delle tradizioni popolari” che culminerà nei festeggiamenti per la patrona Maria SS. della Misericordia in programma dal sette al nove settembre.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico