Aversa

Migliaccio: “350mila euro di oneri concessori non pagati”

Ninì MigliaccioAVERSA. L’ufficio tecnico guidato dal dirigente architetto Ciro Navarra, su input dell’assessore all’urbanistica Ninì Migliaccio, sta procedendo al recupero degli oneri concessori non pagati.

“Abbiamo cominciato ad analizzare le pratiche dalle quali si è evinto che non risultano pagati alcuni oneri concessori. – spiega Migliaccio – L’ufficio, quindi, ha inviato delle raccomandate invitando i debitori a regolarizzare la propria posizione entro i successivi 15 giorni dalla ricezione della stessa. Qualora questo non dovesse avvenire, siamo pronti a rivalerci anche sulle polizze fideiussorie”.

“Per il momento, – continua Migliaccio – dopo una prima tranche di pratiche analizzate, abbiamo evidenziato che, solo per gli anni 2012 e 2011, possiamo recuperare circa 350mila euro. Ovviamente il lavoro, a cura degli uffici comunali preposti, continuerà a ritroso negli anni per fare in modo che siano regolarizzati tutti i pagamenti relativi agli oneri concessori”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico