Aversa

Commissione bilancio: canoni idrici e di insidie e trabocchetti

Luigi VargasAVERSA. Continuano le riunioni della commissione bilancio presieduta dal Consigliere Udc Luigi Vargas. Nel corso dell’ultimo incontro, tenutosi martedì mattina, la commissione ha chiamato in audizione l’architetto Ciro Navarra, dirigente dell’area tecnica e dell’acquedotto.

E proprio dei crediti che vanta il Comune di Aversa nei confronti di numerosi utenti che il dirigente ha relazionato spiegando “gli atti interruttivi dei termini di prescrizione posti in essere nell’anno 2011”. “Sono stati evidenziati – ha detto Vargas – che il solo Comune di Teverola, ha un’esposizione debitoria, per ciò che concerne i canoni idrici, nei confronti nel nostro Ente pari a circa 400mila euro. La Commissione, quindi, ha convocato il dirigente agli affari generali per sapere se sono state avviate azioni idonee al recupero crediti in questo caso ed in tutti gli altri casi analoghi”.

La Commissione, inoltre, ha sottoposto al dirigente Navarra un quesito in merito ai costi annuali che comporta la manutenzione stradale che si aggirano intorno a 100mila euro. “Da ciò – spiega il presidente Vargas – ne è nata una riflessione circa i contenziosi derivanti dalle cosiddette insidie e trabocchetti. A tal proposito, abbiamo ritenuto opportuno porre una riflessione sulla tematica convocando, per la prossima commissione prevista per il 28e 29 agosto, il dirigente all’area affari generali, al fine di avere un quadro generale della problematica”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico