Villa Literno

Ron incontra Antonio Tessitore

 VILLA LITERNO. Una visita inattesa ed emozionante. Venerdì pomeriggio, a casa di Antonio Tessitore, presidente sezioni Napoli-Caserta di Aisla (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica), …

… si è presentato il celebre cantautore Ron, testimonial Aisla e promotore di numerose iniziative a sostegno dell’associazione e in favore dei malati Sla.

“Avevo un concerto in Campania e ho colto l’occasione per venire a trovare il mio amico Antonio”, ha dichiarato il cantante, che ancora una volta ha dato prova di grandissima umanità e disponibilità, intrattenendosi per oltre un’ora insieme ad amici e parenti di Tessitore, cui ha fatto anche una promessa: “Appena uscirà, manderò una copia del mio nuovo disco, ma non escludo che potremmo anche vederci prima, in occasione di una nuova presentazione del libro di Antonio”.

Il riferimento è al manoscritto “Ogni volta che chiudo gli occhi”, stampato nel 2010 per una prima distribuzione finalizzata alla raccolta di fondi in favore dei malati Sla ed ora oggetto di un lavoro di rivisitazione in vista di una prossima ripubblicazione.Per l’occasione, insieme al curatore del volume, il giornalista Pietro Cuccaro, Antonio Tessitore ha donato a Ron una copia del libro.

“Abbiamo contatti con qualche casa editrice, ma non abbiamo ancora concluso alcun accordo”, ha dichiarato Tessitore, che poi ha inviato un appello agli addetti ai lavori: “Siamo convinti che sia un prodotto meritevole di attenzione da parte del grande pubblico”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico