Trentola Ducenta

Caldo estivo, l’Asl latita per la disinfestazione: ci pensa la Protezione Civile

 TRENTOLA DUCENTA. Afa, caldo, umidità, sono i crucci e le croci dell’estate che diventano insopportabili quando ad essi si aggiungono gli immancabili fastidiosissimi insetti, quali moscerini ed ancor di più le zanzare, che ci tormentano con morsi purulenti e irritantissimi.

Visto che gli interventi di disinfestazione da parte dell’Asl competente si fanno attendere e che le temperature hanno raggiunto picchi straordinari aumentando la presenza di zanzare ed altri insetti, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Michele Griffo ha pensato bene di intervenire direttamente sopperendo alla carenze dell’Asl e prevedendo una disinfestazione periodica, e precisamente ogni giovedì. D’accordo con i responsabili della Protezione civile cittadina, infatti, Griffo ha programmato interventi di disinfestazione ogni giovedì e un servizio di lavaggio ed innaffiamento delle strade quasi quotidiano onde garantire igiene ed anche refrigerio.

“Abbiamo pensato – ha dichiarato Griffo – di provvedere, con l’ausilio della Protezione Civile che si è immediatamente resa disponibile, alla disinfestazione delle strade e di luoghi che presentano condizioni particolari. Provvederemo anche al lavaggio delle strade cittadine che sarà quasi quotidiano. Invito, inoltre i cittadini a segnalare casi particolari e situazioni di emergenza e l’Amministrazione provvederà a ripristinare la normalità”. Per eventuali segnalazioni è possibile rivolgersi alla segreteria del sindaco oppure al comando della polizia municipale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Francavilla Fontana, rapina un uomo e poi un bar: arrestato https://t.co/RIBcY8Ifc5

Napoli, fucile e bombe a mano nascosti in solaio al Rione Traiano https://t.co/STl7o6zuYW

Campania - Obiettivo "Zero Epatite C": web serie con medici e pazienti (18.10.18) https://t.co/IwSXZbfmcH

Napoletani scomparsi in Messico, i parenti occupano i binari della stazione - https://t.co/faZF0ai8xR

Condividi con un amico