Sant’Arpino

Comitato L&D: “Un altro Consiglio Comunale clandestino”

 SANT’ARPINO. Cari concittadini, il Consiglio Comunale che deve approvare il bilancio dell’anno 2012, il conto consuntivo del bilancio 2011, la privatizzazione e la svendita di importanti servizi comunali e altre “svendite” di fine stagione, …

… viene convocato, nel disprezzo della democrazia e della trasparenza, alle ore 8, in prima convocazione e, alle ore 9.30, in seconda convocazione, giovedì 12 luglio, con il chiaro e consapevole scopo di evitare la partecipazione dei cittadini impegnati con il lavoro!

Perché, ancora una volta, un Consiglio comunale in “clandestinità”?

Perché non vogliono discutere, in presenza dei cittadini, della misteriosa vicenda dell’Associazione “Padre Ziello” e della falsa devoluzione dell’indennità del Sindaco?

Perché, e sono oltre due anni, continuano a non voler discutere dell’anagrafe degli eletti?

Perché non portano, nonostante le nostre reiterate richieste, il delicato capitolo della gestione della EcoAtellana Multiservizi, per cui esiste anche una richiesta di rinvio a giudizio del Sindaco e dei vertici della società per il reato di voto di scambio e altro?

Cosa vogliono nascondere ai cittadini?

Di cosa hanno paura? della verità, dei misfatti compiuti. della svendita dei beni della collettività santarpinese?

Cari concittadini, svegliamoci, apriamo gli occhi evitiamo che si distrugga il nostro paese! Ci stanno rubando il futuro delle prossime generazioni, caricandole di tasse e debiti!

Venite numerosi al Consiglio Comunale del 12 luglio 2012, primo giorno della Festa Patronale!

Comitato Sant’Arpino “Libera@Democratica”

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico