San Marcellino

Pensionato si impicca con un cavo elettrico

 SAN MARCELLINO. La moglie e il figlio lo hanno trovato impiccato alla ringhiera della scala che conduce nel seminterrato della propria abitazione in via Leonardo Da Vinci, a San Marcellino.

Un61enne, originario di Villa di Briano, ha scelto di farla finita utilizzando un cavo elettrico. L’uomo, pensionato, da tempo afflitto da malattie, e soprattutto da depressione, tanto da essere stato in cura presso il centro di salute mentale di Villa di Briano, ha messo in scena il proprio suicidio nelle prime ore di martedì mattina.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Frignano per i rilievo del caso. La salma, dopo le formalità di rito, è stata trasferita presso l’istituto di medicina legale di Caserta per l’esame necroscopico che dovrebbe essere eseguito nella giornata di mercoledì.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico