San Marcellino

Buoni libro, protestano i commercianti

 SAN MARCELLINO. I gestori delle varie cartolibrerie di San Marcellino hanno fatto sentire il loro disappunto nei confronti dell’attuale amministrazione comunale in merito al pagamento delle cedole librarie dello scorso anno scolastico.

Sebbene la situazione risalga all’inizio di settembre 2011, ad oggi il sindaco Pasquale Carbone ha provveduto al pagamento dei buoni libri alle cartolibrerie solo per il 48% dell’intera somma. A dare una voce sulla spiacevole situazione è il leader dell’Ancora Anacleto Colombiano, il quale, avendo ricevuto numerose segnalazioni da parte delle cartolibrerie che generalmente distribuiscono libri di testo, ha fatto sapere: “Anche quest’anno, la situazione e i disagi verificatisi nell’anno scolastico 2011/2012, rischiano di ripetersi, compromettendo il diritto allo studio, il quale ancora una volta rischia di essere messo in secondo piano rispetto ad altre questioni ritenute più importanti”.

“Considerato che il diritto allo studio è fondamentale per il progresso culturale e sociale – prosegue Anacleto Colombiano – sarebbe auspicabile che l’amministrazione comunale, onde evitare i danni incolmabili per la didattica in cui si è incorso in passato, quest’anno si muovesse in largo anticipo per garantire sin dall’inizio dell’anno scolastico la distribuzione dei testi”.

“I gestori delle cartolibrerie sembrano essere preoccupati perché è stato solo dato un acconto a copertura delle cedole librarie dell’anno precedente – conclude Colombiano. Invito, pertanto, l’amministrazione comunale a fornire, per tempo, la giusta copertura alle cedole librarie, per consentire ad inizio anno scolastico agli alunni di poter disporre dei testi scolastici indispensabili per la loro crescita e formazione”.

Ad essere sempre più concreto è il rischio che nemmeno per il prossimo anno scolastico i testi vengano distribuiti in tempo per l’inizio delle attività.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico