Italia

Trasfusione a persona sbagliata: morto un uomo a Firenze

 FIRENZE. E’ già stata avviata un’inchiesta interna e informato il ministero della Salute del grave episodio avvenuto all’ospedale Policlinico di Careggi dove un uomo è morto per una reazione allergica in seguito ad una trasfusione sbagliata.

La vittima, un sessantenne cardiopatico, era ricoverato in gravi condizioni per un problema cardiocircolatorio nel reparto di chirurgia vascolare.

Lì, per motivi ancora da accertare, si sarebbe verificato uno scambio di persona che ha portato al tragico epilogo. Il sangue di un gruppo diverso dal suo ha scatenato una reazione allergica provocando una serie diffusa di coaguli.

Due giorni dopo la trasfusione, l’uomo, che era già in condizioni precarie di salute, è morto. A Careggi, nel 2007, vennero trapiantati su tre persone organi di un donatore affetto da hiv.

Fu allora che la Regione Toscana modificò la normativa di analisi delle condizioni di salute dei donatori sotto la guida del Centro nazionale trapianti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico