Italia

‘Ndrangheta: bombe al bar dei parenti di pentiti

 CATANZARO. Due bombe sono esplose la nottetra mercoledì e giovedìa Lamezia Terme davanti a due bar di proprietà di parenti di collaboratori di giustizia che hanno contribuito alle ultime operazioni contro la cosca di Giampà.

Si tratta del bar Mazzini di proprietà del figlio di Battista Cosentino e del bar Sole e Luna di proprietà di un cognato di Angelo Torcasio.

Le esplosioni, avvenute a pochi minuti l’una dall’altra, hanno provocato notevoli danni. Indaga la polizia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico