Italia

11enne da Manchester a Roma in aereo senza biglietto

 ROMA. Ha dell’incredibile la storia di un bambino di 11 anni che, scappato di casa, è riuscito ad imbarcarsi da solo e senza biglietto sul volo Manchester – Roma.

“Volevo vedere Roma”, così avrebbe detto allo steward che, durante il volo, si è accorto del ragazzino. A quel punto, messo al corrente della situazione il comandante, è stata contattata la torre di controllo di Fiumicino e allertata la polizia di frontiera.

L’11enne, capelli rossi arruffati e una manciata di lentiggini sul volto, ieri mattina si è svegliato di buon’ora, ha indossato una t-shirt con l’immagine dell’Uomo Ragno, i pantaloni di una tuta e un paio di infradito, è uscito da casa e si è diretto al terminal Partenze dello scalo inglese.

Mescolandosi con una comitiva di studenti, suoi coetanei, in procinto di partire per una vacanza studio in Italia, ha eluso tutti i controlli di sicurezza e, senza mostrare nessuna carta di imbarco, è salito a bordo del volo Manchester-Roma della compagnia JET 2.

Arrivato a Roma, il ragazzino è stato imbarcato sul primo volo utile per Manchester.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico