Home

Olimpiadi: primo oro cinese, Marin in finale, Pellegrini fuori da staffetta

MarinVia alle gare dopo la mega-cerimonia inaugurale diretta dal regista Danny Boyle, tutta all’insegna dell’orgoglio britannico.

Le Olimpiadi si sono aperte ufficialmente venerdì sera. Già oggi le prime medaglie. Va alla tiratrice cinese Yi Siling, nella gara della carabina 10 metri donne, il primo oro. Medaglia d’argento per la polacca Ylwia Bogagka, bronzo per un’altra atleta cinese, Yu Dan.

Pellegrini fuori da staffetta. Esordio amaro per Federica Pellegrini e le sue compagneAlice Mizzau, Laura Letrari e Erika Ferraiolialle Olimpiadi di Londra. Nonostante il nuovo record italiano, le azzurre non sono riuscite a qualificarsi alla finale della staffetta 4×100 stile libero. Il cronometro si è fermato sui 3’39″74, segnando il nuovo record italiano. Pellegrini: “Abbiamo fatto il massimo”.

Marin in finale 400 misti. Comincia bene l’avventura di Luca Marin alle Olimpiadi di Londra. L’azzurro del nuoto si è qualificato per la finale dei 400 misti che ha aperto il programma dell’Acquatic Center, chiudendo le batterie al sesto posto con 4’13″02: meglio del campione americano Michael Phelps che ha strappato l’ultimo posto per la finale. Niente da fare per l’altro azzurro Federico Turrini. Terzo tempo per l’americano rivale di Phelps Ryan Lochte. Niente da fare per la staffetta femminile 4×100 stile libero: la squadra italiana segna il proprio record ma non basta per accedere alla finale.

Nuoto, Scozzoli in semifinale, Pesce eliminato. Col 12esimo tempo complessivo, Fabio Scozzoli si qualifica per le semifinali olimpiche dei 100 rana all’Acquatics Centre di Londra. Niente da fare invece per Mattia Pesce. La prova migliore arriva da Christian Sprenger in 59″62. Le semifinali sono in programma stasera alle 20.32 inglesi, le 21.32 in Italia.

Judo, Verde in semifinale. Elio Verde si qualifica per le semifinali del torneo di judo delle Olimpiadi di Londra, categoria 60kg. Dopo la vittoria all’esordio di questa mattina contro il peruviano Juan Postigos, l’azzurro ha battuto successivamente l’ucraino Georgii Zantaria, poi negli ottavi il messicano Castillo e nei quarti l’armeno Hovhannes Davtyan. In semifinale Verde, 24enne di Aversa, affronterà il giapponese Hiroaki Hiraoka.

400 stile, Pizzetti fuori. Samuel Pizzetti fallisce l’accesso alla finale dei 400 stile libero maschili. In batteria, l’azzurro non riesce a scendere sotto il tempo di 3’50″93. A sorpresa, fuori anche il tedesco Paul Biedermann (3’48″50), detentore del record mondiale, e il coreano Taehwan Park: il campione del mondo in carica è stato squalificato.

Scherma, Di Francisca agli ottavi. Buona prova di Elisa Di Francisca nel debutto del torneo olimpico di fioretto individuale femminile. La jesina ha raggiunto gli ottavi battendo con un rapido 15-2 la lebanese Mona Shaito.

Phelps. La stella del nuoto statunitense si è salvata per sette centesimi ottenendo l’ottavo e ultimo tempo utile per qualificarsi. Il fenomeno di Baltimora vince la sua batteria ma tocca in 4’13″33: avanti per un soffio visto che il primo degli eliminati, il totem ungherese Laszlo Cseh (4’13″40), è vicinissimo. Phelps, campione in carica e primatista mondiale sulla distanza, in finale dovrà ritrovare energie e concentrazione per sfidare il connazionale Ryan Lochte (4’12″35), che in batteria ha chiuso alle spalle del sudafricano Chad Le Clos (4’12″24). “Andremo in acqua stasera per completare una doppietta americana”, dice Lochte, autore del terzo tempo complessivo.

Hagino. Meglio non esagerare con l’ottimismo: gli avversari non mancano, a cominciare dal baby giapponese Kosuke Hagino. Il 17enne ha nuotato in 4’10″01: miglior crono della mattinata e nuovo record asiatico. A caccia di un risultato positivo andrà anche l’azzurro Luca Marin.

Pesi, Pelaku escluso per doping. Ancora doping ai Giochi. Il Comitato olimpico internazionale ha escluso dalle Olimpiadi l’albanese Hsen Pulaku, che avrebbe dovuto gareggiare nel sollevamento pesi. Il ventenne è risultato positivo allo stanazololo in un controllo antidoping effettuato lo scorso 23 luglio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico