Home

Juventus: sì di Gabbiadini, sirene russe per Krasic e Pepe

Manolo Gabbiadini Manolo Gabbiadini è vicinissimo al passaggio alla Juventus. Il talento dell’Atalanta piace molto alla dirigenza bianconera …

… e, nel vertice di mercoledì tra i bergamaschi ei dirigenti della Vecchia Signora, si è trovato un accordo sulla base di due milioni e mezzo di euro più una comproprietà. Proprio per decidere quest’ultima la Juventus si è presa qualche giorno di tempo.

Parlano decisamente russo, invece, le squadre interessate a Milos Krasic ed a Simone Pepe. Sulle tracce del serbo, che non rientra più nei piani di Conte come il tecnico ha dimostrato più volte, ci sonoCska Mosca,Zenit San PietroburgoeAnzhi.Lo Zenit che è anche interessato a Simone Pepe, per il quale sarebbe disposto a investire ben 10 milioni di euro. Una somma ragionevole che la Juventus potrebbe subito reinvestire.

Allo stato attuale, Pepe non sembra intenzionato a lasciare la Vecchia Signora per approdare in Russia, resta da capire quanto lo possa essere ancora qualora i russi gli presentassero un contratto milionario dinanzi ai suoi occhi.

Intanto, Elia è corteggiato dal Werder Brema. I tedeschi vorrebbero il prestito del giocatore, la Juve vuole cederlo a titolo definitivo. Probabile che le due società trovino l’accordo sulla base della comproprietà fissata a 4 milioni con diritto di riscatto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico