Home

Inter, Moratti: “Sarà per noi l’anno zero”

Massimo MorattiIl presidente dell’Inter Massimo Moratti è pronto a regalare ai suoi tifosi un’Inter con tanti giovani, ma allo stesso tempo vincente e ricca di entusiasmo.

Il patron nerazzurro ha voluto parlare del progetto Inter in un’intervista concessa a La Gazzetta dello Sport: “Possiamo considerarlo una sorta di anno zero e l’entusiasmo è a mille. C’è la voglia di credere in un progetto nuovo, giovane e soprattutto vincente; siamo l’Inter ed è normale che sia così.Il rischio c’è però sono molto molto fiducioso. Serve pazienza ma c’è del talento vero, i tifosi capiscono. L’Europa Leaguenon è la Champions ma ci teniamo e vogliamo vincerla”.

Un’Inter che punterà decisamente sul carattere del suo tecnico Andrea Stramaccioni: “E’ la persona giusta, ricca di talento, è il simbolo della rinascita. Mi ha stupito fin dall’inizio. E’ il nostro giovane adulto; una persona seria, preparata e con personalità”.

Moratti parla delle scelte di mercato nerazzurre: “Palaciomi piace, per lui parlano i gol. Quella diHandanovicmi sembra una scelta giusta; un portiere affidabile.Destro? Io vorrei ancheMessi…dipende da quanto costa e come si può fare la cosa”. Uno stadio tutto per l’Inter non è solo un sogno del presidente: “E’ un progetto concreto. Se tutto s’incastra si può fare in 3-5 anni”.

L’anno del triplete sembra lontanissimo: “Quella squadra resterà nella storia. Non so chi se ne andrà ma il popolo interista non dimentica nessuno di loro. E’ stato un ciclo meraviglioso e il rispetto ci sarà sempre. Prima però viene la società e l’interesse dell’Inter”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico