Home

Inter, dal silenzio alle parole: che la rivoluzione abbia inizio

LucasL’Inter si sveglia. In casa nerazzurra, infatti, non si parla più solo di cessioni e, dopo aver portato Handanovic, Silvestre e Palacio a Milano, la dirigenza sta lavorando per concludere nuovi ed importanti colpi di mercato.

In primo luogo si parla tantissimo del giocatore del San Paolo, Lucas (nella foto). Branca, nella giornata di giovedì, è volato direttamente in Brasile per discutere dell’affare con la dirigenza sudamericana. La società di Corso Vittorio Emanuele è pronta a sborsare un bel po’ di soldi anche se la richiesta di 25 milioni di euro dei dirigenti del San Paolo è stata ritenuta decisamente troppo alta.

Proprio dal Brasile potrebbe arrivare però un altro campioncino di spessore: si tratta del giocatore del Corinthians, Paulinho, che ha più volte ribadito la sua volontà di arrivare a Milano. Il centrocampista ha già rifiutato alcune offerte del Valencia e di varie squadre inglesi, l’impressione è che l’Inter possa chiudere con 8/9 milioni di euro. Sempre per il centrocampo piace moltissimo Fernando, vero e proprio pupillo di Moratti. I responsabili di mercato nerazzurri sono attesi in Portogallo per discutere di alcune formalità burocratiche riguardanti Guarin, ma non è escluso che si parli di Fernando. Mudingayi è quasi ufficialmente un giocatore dell’Inter (a questo punto solo problemi legati alla giustizia sportiva potrebbero far saltare la trattativa) mentre si segue con decisione Kolarov del Manchester City.

La ricerca di un terzino da parte della società milanese è giustificata dalla probabile partenza di Maicon. Il brasiliano è vicino al Chelsea, disposto ad offrire 9 milioni, ma il Real Madrid resta alla finestra.

Altro brasiliano che lascerà la Pinetina è Julio Cesar, escluso dalla lista dei giocatori che parteciperanno al ritiro di Pinzolo. Stankovic ha richieste importanti dall’Inghilterra ed in particolare dal West Ham mentre in queste ore dovrebbero essere definiti i dettagli della rescissione del contratto di Diego Forlan dopo l’incontro tenutosi nella giornata di giovedì tra Ghelfi e Bolotnikov, agente dell’uruguayano. El Cacha andrà all’Internacional de Porto Alegre.

Oltre a Forlan il reparto offensivo potrebbe perdere anche Pazzini, per il quale ha fatto degli evidenti passi avanti la Samp, sua ex squadra. Pazzini, tra l’altro, ha rifiutato già un’offerta della Lokomotiv Mosca. L’Inter è pronta a fiondarsi su Destro ed intanto sta cercando di riprendersi Poli. Crisenting approda allo Spezia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico