Gricignano

Puzza notturna, in campo “Noi Giovani”

 GRICIGNANO. E’ in distribuzione, a Gricignano, la seconda edizione del giornalino dell’associazione “Noi Giovani”.

Diversi gli argomenti trattati, a partire da come e perche è nata l’associazione fino ad arrivare ai problemi che attanagliano il territorio. I giovani si impegnano ad esprimere le proprie idee attraverso l’organo di informazione, affrontando il tema della “puzza”, tra i più discussi sia dal punto di vista sociale che politico nella cittadina.

E’ ormai noto che da settimane i cittadini di Gricignano e dintorni, nelle ore serali e notturne, sono costretti a rinchiudersi in casa, a causa di miasmi nauseabondi che provengono dalla zona industriale cittadina. Proprio lì, in prossimità della stazione ferroviaria, vi è un’azienda, la Eco Transider, che è specializzata nel trattamento dei rifiuti, quali umido, plastica, pneumatici, carta, legno, gomma e tanti altri prodotti post-consumer. Questo problema non è la prima volta che si presenta: già circa un anno fa si presentò lo stesso problema e, grazie alle continue sollecitazioni da parte di persone e associazioni, fu risolto.

Oggi, purtroppo, questa situazione risulta essere più grave di prima ed è per questo che i cittadini non possono restare in silenzio di fronte a questo scempio. In origine la Eco Transider era un’azienda che si occupava solo dello smaltimento di materiali ferrosi, poi, circa un anno fa, ha avuto l’autorizzazione a smaltire anche l’umido.Su come abbia avuto questa autorizzazione ci sono ancora molti dubbi.

L’autorizzazione a smaltire l’umido l’ha rilasciata la Regione dopo la conferenza dei servizi alla quale ha partecipato un dipendente del comune di Gricignano, munito di delega che solo l’allora sindaco facente funzioni poteva rilasciare, ma proprio quest’ultimo ha dichiarato, attraverso un comunicato stampa, di essere estraneo ai fatti.

Da qualche giorno è partita la distribuzione dei moduli per la raccolta firme a sostegno della petizione popolare contro la puzza notturna: è possibile firmare in tutti i circoli politici e le associazioni in piazza Municipio, a Gricignano. E’ una petizione popolare, non significa, quindi, che chi va a firmare è schierato politicamente.

di Paolo Dello Margio

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico