Gricignano

Da Lourdes a Gricignano: il “miracolo” del wi-fi

Antonio D’AngeloGRICIGNANO. Non ha esitato nemmeno un attimo ad accontentare gli amici della piazza il buon Antonio D’Angelo, titolare del “Bar Cambrinus”, che dagli Alti Pirenei ha fatto riattivare il servizio wi-fi, …

… per la gioia dei possessori di smartphone che navigano su internet tra un caffè, un aperitivo e una chiacchiera sotto le “piantelle” (così sono storicamente chiamati gli alberi della piazza dove le persone fanno inciuci e discutono di politica o semplicemente dei fatti loro).

Da qualche giorno il bar di piazza Municipio è chiuso per ferie, “Tonino” con la sua famiglia si trova nella cittadina mariana di Lourdes, in Francia. Una settimana di meritato riposo e di spiritualitàdopo un anno di intenso lavoro, come barista e, soprattutto, “trascinatore” della piazza Municipio. Non a caso, in questi giorni di chiusura del “Cambrinus”, quello che rappresenta il principale spazio di ritrovo della comunità gricignanese è un vero e proprio “mortorio”. A questo si è aggiunta la “scomparsa” della connessione wi-fi completamente libera e gratuita che dallo scorso anno D’Angelo aveva attivato per gli avventori del suo bar e di tutta la piazza.

“Tonino, comprendiamo che hai chiuso il bar e sei andato in vacanza, ma perché non hai lasciato acceso il router del wifi? Adesso come ci colleghiamo?”. Questa la “sintesi” di numerose telefonate ed sms ricevuti da D’Angelo che, con la pazienza ma anche con la disponibilità che l’ha sempre contraddistinto, nel giro di poche ore ha fatto ripristinare il router e la connessione: lui, dinanzi alla grotta dove Bernadette aveva assistito alle apparizioni della Madonna, e gli amici del bar, a oltre 1600 chilometri di distanza, entusiasti per l’apparizione, sicuramente molto meno importante, ma comunque gradita, del simbolo del wireless sui loro telefonini.

“Spero che questa iniziativa sarà apprezzata e possa fare da apripista ad una nuova tendenza nel commercio locale. Io ci provo”, aveva detto D’Angelo esattamente un anno fa, quando lanciò il servizio gratuito. E, considerando l’accanimento generatosi tra i frequentatori della piazza, possiamo dirti, caro Tonino, che non solo c’hai provato davvero, ma che ci sei riuscito. Buone vacanze e…prega anche per noi!

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico