Esteri

Tifone spazza Hong Kong: più di 100 feriti

 HONG KONG. Un violento tifone si è abbattuto nella notte tra lunedì e martedì ad Hong Kong causando quasi cento feriti e numerosi danni nell’ex colonia britannica.

Il tifone Vincente, con vento a 140 km orari, di livello 10, ha praticamente spazzato la metropoli cinese portando via qualsiasi cosa si trovava sulla sua strada. Il tifone è stato segnalato dall’osservatorio di Hong Kong come il più alto dal 1999.

Le piogge e i venti forti hanno abbattuto alberi e fatto cadere pali della luce. Le stazioni della metropolitana si sono temporaneamente trasformate in rifugi per le decine di passeggeri lasciati a terra dai treni bloccati. Decine di voli sono stati annullati o ritardati, come anche i viaggi in traghetto e in treno.

Chiuse le scuole e la Borsa. L’evento metereologico ha trasformato la metropoli cinese in una cittadina fantasma con negozi e uffici chiusi. Molte le frane avvenute nelle zone collinari, ma senza gravi risvolti per gli abitanti. Al momento sembra che la situazione stia tornando alla normalità.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico