Esteri

Piogge torrenziali in Giappone: 19 morti

 TOKYO. E’ di 19 morti e otto dispersi il bilancio dell’ondata di maltempo che ha investito il Giappone meridionale. Un’ondata di maltempo che le stesse autorità nipponiche hanno definito “senza precedenti”.

Il bilancio peggiore è stato registrato ad Aso, nella prefettura di Kumamoto, sull’isola sud-occidentale di Kyushu, doveè stato necessario evacuare oltre 11.500 abitazioni: ammontano infatti a diciassette coloro che hanno perso la vita, mentre i dispersi sono cinque.

Nell’area si contano circa cinquantamila sfollati, ma in realtà sarebbero dovuti essere assai di più: frane, smottamenti e strade invase da fango e acque in piena hanno impedito la fuga a molti, rimasti intrappolati nelle proprie case pericolanti.

Le precipitazioni da record hanno toccato in certe zone i 500 millimetri nell’arco di appena otto ore, secondo l’Agenzia Meteorologica giapponese addirittura di 100 millimetri in un’ora soltanto.

Dopo che nella serata di giovedì c’erano state piogge abbondanti, nella mattinata di venerdì si è finalmente imposta una relativa pausa: la stessa Agenzia Meteorologica ha avvertito tuttavia che per l’immediato futuro si prevedono “piogge alquanto intense” su Kyushu.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico