Esteri

Crisi, Parigi: subito lo scudo anti-spread

HollandePARIGI. “Dobbiamo parlare subito, già nell’Eurogruppo di lunedì, di unione bancaria e scudo anti-spread per aiutare chi, come l’Italia, ha un problema con la volatilità dei tassì”.

Lo ha detto il ministro francese dell’Economia Pierre Moscovici al termine del bilaterale con il premier Mario Monti, confermando anche una nuova riunione dell’Eurogruppo per il prossimo 20 luglio. Nell’ultimo vertice Ue, ha spiegato il ministro, “abbiamo trattato le emergenze, ma ora dobbiamo creare un nuovo sistema” e, aggiungono fonti francesi, la difficoltà dei prossimi giorni è proprio l’applicazione delle decisioni del vertice di Bruxelles.

Un altro Eurogruppo “sarà necessario” perché quello di lunedì “inizierà soltanto” ad affrontare le questioni rimaste in sospeso dopo il vertice Ue. Il lavoro che inizia domani, ha spiegato Moscovici, “è la parte più difficile”, ovvero “la traduzione in atti delle decisioni prese dai leader”. Unione bancaria, condizionalità dell’Esm saranno le priorità, ma di certo, hanno spiegato fonti francesi, non sarà sufficiente la giornata di domani.

Le decisioni sull’unione bancaria approvate nello scorso summit di Bruxelles sono un “passo ulteriore” verso un’unione di bilancio, che contribuirà a crescita, stabilità, e a stringere legami ancora più forti nell’Unione europea, ha detto il presidente francese, Francois Hollande, nel corso di un intervento al fianco di Angela Merkel a Reims per i 50 anni della riconciliazione franco-tedesca.

La cancelliera tedesca, dal canto suo, ha sottolineato che l’unione monetaria dell’euro “non è abbastanza forte” e per questo bisognerà passare “all’unione politica”, anche se sarà una “fatica di Ercole” “L’Europa può uscire più forte dalla crisi se abbiamo chiaro in mente che la nostra chance è restare uniti”, ha detto ancora la Merkel, insistendo sull’importanza della riconciliazione fra Parigi e Berlino, che ha definito una “preziosa eredità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico