Cesa

Rifiuti, Romeo: “Disagio non causato da noi. Da domani riparte la raccolta”

 CESA. “In questi giorni ci troviamo ad assistere, a nostro malgrado, all’ennesimo disservizio legato alla raccolta dei rifiuti”.

A parlare così è l’assessore all’Ambiente Giovan Battista Romeo che interviene in merito alla sospensione della raccolta porta a porta dei rifiuti solidi urbani: “Ci scusiamo, innanzitutto, per la situazione poco agevole che sta vivendo la cittadinanza ma ci tengo a precisare che tutto ciò non è provocato da una mancanza dell’Amministrazione quanto piuttosto da una deficienza del consorzio competente.

Dallo scorso 30 giugno, infatti, sono scadute le polizze assicurative dei camion preposti alla raccolta porta a porta e, ad oggi, il consorzio non ha provveduto al pagamento e, di conseguenza, essi non sono utilizzabili. Negli ultimi giorni abbiamo lavorato per trovare una soluzione che permettesse alla cittadinanza di liberarsi da quest’annoso problema e siamo giunti alla conclusione di noleggiare tre automezzi per espletare il servizio. In tal modo il paese sarà ripulito entro qualche giorno per poi ripartire regolarmente con la raccolta porta a porta.

Da parte mia come assessore competente e di tutta l’amministrazione Liguori c’è tutta la volontà di ovviare al problema rifiuti e far sì che in futuro non si creino ulteriori disagi per la cittadinanza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico