Caserta

Rifiuti, svuotato il sito de Lo Uttaro

 CASERTA. La Provincia di Caserta ha definitivamente svuotato il sito di trasferenza situato in località “Lo Uttaro” a Caserta.

Numerosi gli interventi compiuti, che hanno consentito di liberare totalmente il sito dai rifiuti abbancati, completando un’operazione iniziata dalla Gisec lo scorso 29 marzo, subito dopo il dissequestro temporaneo del sito da parte dell’autorità giudiziaria, necessario per poter operare. Molteplici sono state le azioni realizzate dalla Provincia di Caserta. In particolare, l’isola ecologica posta all’ingresso del sito è stata completamente liberata dai rifiuti e la viabilità interna perimetrale della stessa isola ecologica è stata ripulita. Sono stati del tutto rimossi i rifiuti, poi, anche dall’interno del capannone dell’impianto di selezione, così come dal primo e dal secondo piazzale di manovra degli automezzi e dalla zona circostante il capannone. Terminata l’operazione di svuotamento, che ha interessato oltre 4000 tonnellate di rifiuti, il sito di trasferenza de “Lo Uttaro” potrà ora essere affidato al legittimo proprietario, ovvero al Comune di Caserta.

“Aver liberato dai rifiuti il sito di trasferenza de Lo Uttaro – ha spiegato il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi – rappresenta un passo importantissimo nell’ambito di un’operazione di bonifica e risanamento ambientale del territorio che costituisce un’assoluta priorità per l’Amministrazione che presiedo. Sin dal mio insediamento – ha aggiunto Zinzi – la Provincia di Caserta ha lavorato duramente per riscattare questa terra dagli scempi ambientali che ha subito nei decenni passati, quando era considerata un luogo in cui le altre realtà della Regione e non solo potevano sversare impunemente rifiuti di ogni genere. Abbiamo invertito questa pessima tendenza, ridando dignità al nostro territorio, portando a termine importanti azioni di bonifica ambientale e allontanando definitivamente lo spettro di un’emergenza rifiuti in provincia di Caserta”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico