Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Legambiente commemora i 20 anni della strage di Via D’Amelio

 CASAPESENNA. Legambiente ha organizzato i due giornate alla memoria delmagistratoPaolo Borsellino.

Il primo incontro, presso la nuova sede dell’associazione, in viale Europa, sul tema “Ecomafie in Campania”,a cui ha partecipato il direttore di Legambiente Campania,Antonio Gallozzi,con gli interventi dell’avvocatoGiuseppe Diana, dell’ingegner Nicola Dianae il saluto del circolo locale ai ragazzi toscani che stanno svolgendo a Parete il campo Animafia”Terra di Lavoro e di…dignità”. Giovedi serailmomentodedicato alla memoria di Borsellino al Centro Sociale “Antonio Cangiano” con la proiezione del film”I 57 giorni”.

Molti dei partecipanti hanno lettio qualche pensiero di Borsellino, tra cui il giovane avvocatoEnrico Marcidi Quartu S.Elena (Cagliari) che ha svolto proprio la sua tesi sul magistrato ucciso nella strage di Palermo con la scorta il 19 luglio 1992, seguonogli interventi dei piccoli Giovanni De Rosa e Mario Barone, poi Alessandro Cirillo, l’avvocato Francesco Martino, Leonardo Piccolo, Antonio Natale e infineBiagio Napolano,responsabile dell’Arci Casertana.

A salutare i presenti, tra cui un folto gruppo di giovani proveniente dalla Toscana e Lazio, è statoPasquale Cirillo,presidente del circolo locale di Legambiente e anche animatore del Presidio Libera. L’incontro è stato possibile grazie alla sinergia dei volontari dell’associazione, Ernesto Piccolo e Francesco Conte, e i giovani molti disponibili ad organizzare. Le iniziative patrocinate moralmente dal Comune di Casapesenna.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico