Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

Grazzanise, Nuovi Orizzonti: “Ecco la commissione d’accesso”

 GRAZZANISE. L’ultimo regalo dell’Amministrazione Svoltista ai cittadini di Grazzanise è arrivato: si chiama commissione d’accesso.

Nuovi Orizzonti, augura buon lavoro ai rappresentati dello Stato, affinché, a questo punto, facciano piena luce e soprattutto chiarezza sull’attività amministrativa posta in essere dalla Giunta Svoltista, a cominciare dall’opera incompiuta del nuovo cimitero, in completo stato di abbandono nonché della favola dell’Emissario, che ha lasciato la S.S. in condizioni pietose e pericolose per la pubblica incolumità di coloro i quali percorrono quel tratto di strada che da Grazzanise porta a Cancello ed Arnone; si spera, comunque, per il bene della nostra comunità, che si possa tornare al voto quanto prima in modo da poter operare sia per un rilancio d’immagine della nostra città che per un miglioramento, per quanto possibile, del tenore e della qualità di vita di tutti i nostri concittadini.

Questione Cimitero. L’avevamo detto e ribadito: un’opera fatta in questo modo era del tutto superflua, con prezzi altissimi e soprattutto con la regia sapiente di chi, anziché ideare e creare un’infrastruttura per il bene del Paese, ne ha barbaramente approfittato solo per lucrare nelle tasche dei Grazzanisani.

Questione Emissario. Una gara fortemente voluta ed effettuata senza l’ausilio della Stazione Appaltante, una gara scarsamente controllata da chi di dovere, una gara che finora ha portato solo guasti. Ma la ciliegina sulla torta (danno maggiore) che l’Amministrazione Svoltista ha regalato al Ns. Paese, è il prolungato isolamento politico più che decennale dalle Istituzioni sovraordinate (Regione/Provincia e relativi rappresentanti istituzionali), che il dr. Enrico Parente ha fortemente voluto per relegare il Ns. Paese a cenerentola della Provincia di Caserta. F

inalmente e’ chiaro, l’aeroporto non c’e’ piu’. Matteoli e Zinzi, preceduti in pompa magna dall’allora Sindaco Enrico Parente avevano ragione: l’aeroporto si farà. Hanno solo dimenticato di dirci che si farà a Pontecagnano. E come se ciò non bastasse dobbiamo registrare anche la nuova collocazione di Grazzanise nel Distretto Sanitario numero 21 ambito C10. Difatti, a partire dal 1° Gennaio 2013, avrà effetto la nuova riorganizzazione dei distretti sanitari che grazie ad una Delibera di Giunta proposta dal Presidente Caldoro e dall’assessore Ermanno Russo, ci accorperà a Santa Maria Capua Vetere, con evidenti ed ovvi disagi principalmente per le persone non automunite ed anziani. Per quanto possibile nelle prossime settimane ritorneremo sul problema, raccogliendo firme da inviare al presidente Caldoro al fine di sensibilizzarlo a rivedere tale decisione, nell’interesse supremo ed esclusivo del nostro Paese.

L’abbiamo sempre detto, al peggio non c’è mai fine…… E l’ex amministrazione svoltista fa danni anche quando non c’è più.

Lista Civica “Nuovi Orizzonti”

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico