Campania

Peppe Servillo protagonista del “Muntagninjazz”

Peppe ServilloCASERTA. Sarà un casertano il piatto forte, senza nulla togliere agli altri appuntamenti, il piatto forte di “Muntagninjazz” 2012.

Il festival internazionale, giunto alla sua sesta edizione, che si terrà nei suggestivi scenari delle montagne abruzzesi dal 26 luglio al 14 agosto prossimo. Rita Marcotulli al pianoforte, Fabrizio Bosso alla tromba, Javier Girotto ai sassofoni, Furio di Castri al contrabbasso e Mattia Barbieri alla batteria si sono, infatti, riuniti insieme a Peppe Servillo per reinterpretare i successi del “Molleggiato” nazionale: un repertorio di brani che a loro modo hanno segnato un epoca nell’immaginario popolar-nazionale, attraverso canzoni romantiche e ironiche, ma allostesso tempo provocatorie e idealiste. Memorie di Adriano, il suggestivo titolo che gioca con la storia e la letteratura, il titolo della serata che Servillo sta portando in giro per il Paese.

“I brani scelti vengono proposti sfrondati di quella originale guasconeria “celentanesca” e resi più maturi, teatrali, raffinati, arricchiti da riuscite riletture – affermano gli organizzatori – che li innalzano a piccolo patrimonio della storia della canzone italiana, ponendoli così in una più giusta prospettiva storica, lontana da quella superficiale a cui spesso erano stati erroneamente associati. Il sorriso da Pulcinella e quel suo personale linguaggio del corpo fanno di Peppe Servillo il vero protagonista in scena. La sua è una maschera, la stessa appartenuta a mostri sacri del cinema e del teatro italiano, e partenopei come lui, quali Totò ed Eduardo De Filippo. Perché è innegabile che è a quella grande scuola di recitazione, istrionismo e ironia che si rifà l’arte di Servillo, artista che come pochi sa interpretare i personaggi dei brani cantati, diventando parte integrante della storia narrata”.

Questi gli appuntamenti in cartellone: Giovedì 26 Luglio – Sulmona, Abbazia di S. Spirito al Morrone, Orquestra Buena Vista Social Club; Lunedì 30 Luglio – Popoli, Piazza XX Settembre, Raffaele Pallozzi Trio, Special Guest Bepi D’amato. Guest Star Joy Garrison; Venerdì 3 Agosto – Introdacqua, Piazza A. Susi, Memorie Di Adriano, Canzoni Del Clan Di Celentano, con Peppe Servillo, Javier Girotto, Fabrizio Bosso,Furio Di Castri, Rita Marcotulli, Mattia Barbieri; Lunedì 6 Agosto – Introdacqua, Torre Medievale, Il Circo Raffaello Pareti, Simone Zanchini, Stefano Cantini, Giovanni Guidi; Martedì 7 Agosto – Castelvecchio Subequo, Piazza S. Francesco, Piano Duet, Tony Pancella – Raffaele Pallozzi; Mercoledì 8 Agosto – Introdacqua, Piazza A. Susi, Gianni Ferreri Small Band Project; Venerdì 10 Agosto – Introdacqua, Piazza A. Susi, Roberto Gatto “Progressivamente”, Roberto Gatto, John De Leo, Roberto Rossi, Luca Mannutza, Maurizio Giammarco, Marco Tamburini,Roberto Cecchetto, Francesco Puglisi; Sabato 11 Agosto – Introdacqua, Piazza A. Susi, Livio Gianola “Compadres”, Special Guest Cristina Benitez, Oscar De Los Reyes, a seguire, nel Centro Storico “La Lunga Notte Di Muntagninjazz”; Domenica 12 Agosto – Prezza, Piazza Umberto I, Daniele Sepe in “Canzoniere Illustrato”; Lunedì 13 Agosto – Pettorano Sul Gizio, Piazza Arischia, Two For Duke Dado Moroni – Piano e Voce – Max Ionata- Sax; Martedì 14 Agosto – Villalago, Piazza Celestino Lupi, Saint Louis Big Band.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico