Campania

Parco della Marinella: campo rom sgomberato e demolito

 NAPOLI. E’ stata completamente abbattuta la baraccopoli che ospitava circa 90 rom e senza fissa dimora del parco della Marinella, in via Amerigo Vespucci, a Napoli.

L’area è stata sgomberata nel pomeriggio di ieri dalla polizia municipali, che ha predisposto il trasferimento dei nomadi in una scuola del rione Traiano. Le ruspe sono entrate in funzione di buon mattino radendo al suolo tutte le fatiscenti baracche allestite.

Circondato da diversi cumuli di rifiuti, il campo era cresciuto negli anni fino a lambire l’ospedale Loreto mare di via Marina. Di recente, per chiedere l’abbattimento del campo i residenti del quartiere avevano dato vita a una serie di manifestazioni di protesta. Tante le denunce legate ai rischi igienico sanitari per la popolazione residente.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico