Campania

Napoli, il “Gambrinus” adotta aiula della Fontana del Carciofo

 NAPOLI. Lo storico “Bar Gambrinus” adotta l’aiuola della fontana del carciofo e in accordo con il Comune di Napoli la riporta all’antico splendore.

Il progetto di recupero degli spazi verdi, lanciato dal Comune di Napoli come ‘adotta’ uno spazio verde, ha visto già 47 richieste di assegnazione, da parte di associazioni di cittadini o di strutture storiche in città. Dopo la prima area di piazza Vanvitelli, sono 22 le assegnazioni già fatte che oltre al Molosiglio presentato alcune settimane fa e alla fontana di Piazza Trieste e Trento, vedrà anche il prossimo recupero delle aree verdi di Mergellina vicino agli Chalet, del parco giochi al Casale a Posillipo, dei giardini di Piazza Medaglie d’Oro e di piazza Bernini.

In Piazza Trieste e Trento alla consegna della Fontana del Carciofo hanno partecipato il vicesindaco, Tommaso Sodano, il Presidente della I Municipalità Fabio Chiosi, i titolari del Gambrinus, Antonio ed Arturo Sergio e il presidente della commissione consiliare Ambiente, Carmine Attanasio e il Prefetto di Napoli, Andrea Di Martino.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico